Mercoledì 7 febbraio 2018, alle ore 16.30, presso l’Auditorium del Salone degli Incanti – ex
Pescheria, con ingresso libero e gratuito, avrà luogo il terzo incontro del ciclo di sette conferenze,
intitolato “L’arte di vivere tra rischi e opportunità”, che si concluderà il 4 aprile 2018.
Il progetto, organizzato dall’associazione di promozione sociale “In Prospettiva” con il Patrocinio
della Regione FVG ed il sostegno del Comune di Trieste, ha la finalità di aiutare i cittadini nel
fronteggiare gli elementi di criticità di vita, fornendo loro gli strumenti di conoscenza utili per
tutelare se stessi e le proprie famiglie.
“La strada del Bene – Essere: esercizio fisico, alimentazione e gestione dello stress”, è il tema del
prossimo evento tendente alla salvaguardia della salute, quale bene prezioso della persona, in
linea con il piano Regionale della Prevenzione 2014 – 2018, che promuove l’attività fisica come
fattore di prevenzione e come strumento di miglioramento del benessere in soggetti affetti da
patologie croniche.
Infatti, questa iniziativa, che è stata realizzata in collaborazione con il team della Wellness Clinic di
Trieste, si prefigge l’obiettivo di informare la collettività su come i programmi che prevedono
l’esercizio fisico personalizzato e adattato, associato ad una nutrizione equilibrata, possano
determinare un miglioramento delle condizioni cliniche dei soggetti affetti da malattie croniche
degenerative e non trasmissibili, quali ad esempio quelle cardiovascolari o metaboliche.
Laddove applicati, l’efficacia di tali trattamenti è dimostrata dal miglioramento dello stato di
salute, della qualità della vita, della capacità funzionale cardiorespiratoria e dei parametri
cardiocircolatori e metabolici considerati. Tutto ciò in stretta correlazione con la riduzione del
rischio di insorgenza di eventi cardiovascolari e con una migliore capacità di gestione della malattia
cronica, elementi che verosimilmente comportano la riduzione dei ricoveri ospedalieri e del
ricorso al medico di medicina generale e/o alle visite specialistiche.
In conclusione, con la conferenza si vuole rendere noto che i trattamenti sopradescritti
costituiscono una risposta alle esigenze di salute ed assistenza del cittadino affetto da malattia
cronica, nonché di riduzione della spesa sanitaria.
I lavori si apriranno con una introduzione della dott.ssa Anna Amati, presidente dell’associazione
“In Prospettiva”; interverranno: il dott.Gianfranco Stupar, direttore sanitario della Wellness Clinic,
che parlerà del ruolo dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata nella prevenzione e terapia delle
patologie croniche e degenerative; la dott.ssa Sara Carando, laureata in Scienze Motorie, e la
dott.ssa Maddalena Peruzzo, specializzata in attività motoria adattata, le quali illustreranno
l’efficacia dell’esercizio – terapia per combattere le malattie croniche, avvalendosi di esempi
pratici; la dott.ssa Chiara Orsetti, biologa nutrizionista, affronterà infine l’aspetto della nutrizione,
come approccio innovativo alla dieta, per un cambiamento individuale e duraturo dello stile di vita
correlato all’attività fisica, finalizzato al miglioramento del proprio Bene – Essere.

 

> Programma bene essere [pdf]